LIANA PERUZZI GUIDA L'AZIENDA CON DETERMINAZIONE E AMORE

Questa è la breve storia dell’Azienda Peruzzi Bruno e Dolores Peruzzi arrivano ad Ancona nel 1979 e s’innamorano del clima,del mare che a Dolores ricorda la nativa Dalmazia,e del ritmo di vita non così frenetico come nel Nord Italia. Decidono così di lasciare i figli ormai grandi a Vicenza e cercare una piccola casa nelle Marche. La trovano a Monte Roberto, una casa di sassi persa in fondo a una valle e disabitata ormai da tanti anni, con rami di fico che escono dal tetto. Ci sono intorno tre ettari di terreno incolto e pieno di rovi, con ai piedi un piccolo fiume e tante querce lungo la strada bianca. Bruno e Dolores si rimboccano le maniche e iniziano a ripulire. Questa terra è perfetta per produrre uva perché è tutta collina esposta a sud-est, il terreno è argilloso e si trova proprio al centro della zona di produzione del Verdicchio dei Castelli di Jesi,rinomato vitigno autoctono. Così Bruno e Dolores mettono a dimora le loro viti e un centinaio di olivi. Hanno scelto di piantare Verdicchio che è l’uva più indicata per la zona, ma per farne vino Spumante. Infatti hanno notato che questa uva presenta le caratteristiche più adatte allo scopo. All’uscita del loro primo Spumante Metodo Classico nel 1988, pionieri nelle Marche,visto il successo decidono di costruire una cantina interrata per un affinamento del vino più appropriato. Questa operazione assorbe per anni le energie di Bruno per le difficoltà burocratiche e pratiche. Intanto una dei figli, Liana, li viene a trovare per le vacanze ogni anno.Ma quando riparte ha sempre nostalgia di Monte Roberto,tanto che anche lei decide nel 1997 di lasciare il Veneto e impegnarsi nella Azienda di famiglia. Più tardi Bruno viene a mancare,e Liana ne rileva l’attività iscrivendola nel 2000 nella lista delle Aziende a Conduzione Biologica e, sulle orme del padre, prosegue assieme a Dolores con passione questa attività che soddisfa in pieno il suo desiderio di vero contatto e interazione con la Natura. La sua è una scelta di vita che rifugge dallo sfruttamento delle risorse ambientali, nella continua ricerca di offrire a chi acquista lo Spumante Peruzzi, un prodotto sincero, senza difetti ma senza artificio alcuno, che rispecchi in pieno le caratteristiche del territorio da dove nasce.

Scopri le etichette di Peruzzi

 

vignaioli-big-fleury